Curiosità, Eventi

Mostre gatti: MaremmaGatta alla Città dei gatti!

mostre gatti

Dal 12 febbraio al 13 marzo 2022 si è svolta la quinta edizione de “La città dei gatti”, la rassegna dedicata alla cultura felina.

Abbiamo assistito a mostre gatti, concerti, incontri a tema organizzati da UrbanPet in collaborazione con la Fondazione Franco Fossati, Feliway®, MediCinema, Youpet.it e Radio Bau e realizzate grazie al contributo di Greencat, Dottor Bau & Dottor Miao e Maremmagatta.it.

Sì, abbiamo partecipato anche noi, sia in qualità di partner dell’iniziativa, sia esponendo i prodotti gattosi che potete trovare sullo shop online più colorato del web!.

Gli eventi si sono tenuti presso WOW Spazio Fumetto e altre sedi tra Milano, Roma e altre città in giro per l’Italia.

Città del gatti e la festa del gatto

“La città dei gatti” si tiene in occasione della “Festa Nazionale del Gatto” che ricorre ogni anno il 17 febbraio, festa felina nata per la prima volta in Italia nel 1990 che si aggiunge al World Cat Day, la festa internazionale del gatto che si festeggia in tutto il mondo l’8 di agosto.
La data italiana fu stabilita in seguito a un sondaggio proposto dalla giornalista Claudia Angeletti ai lettori della rivista “Tuttogatto”.

Perchè il 17 febbraio è la Festa Nazionale del Gatto? Si pensa potrebbe avere due spiegazioni:

  • la prima vede febbraio mese dell’Acquario, dominato da Urano, protettore degli spiriti liberi che non amano troppo le regole, come i gatti e i loro padroni.
  •  La seconda arriva dalla tradizione popolare che vede febbraio come “mese dei gatti e delle streghe”.

Del resto, tutti noi che amiamo i gatti, non troviamo che abbiano qualcosa di magico? Inoltre, la data scelta doveva contrastare l’idea che il 17 porti sfortuna.

Il Gatto con gli stivali

Dal 1990 sono numerosi gli eventi nati per festeggiare la festa felina e che si tengono su tutto il territorio italiano.

Per l’edizione 2022 de “La città dei gatti” il tema scelto è il Gatto con gli stivali.

La prima versione venne scritta da Giovanni Francesco Straparola negli anni 1550, ma entrò nel canone delle fiabe classiche quando Charles Perrault lo incluse, come “Le Chat Botté”, nella sua raccolta di favole del 1697.

In occasione di questo fantastico evento, potete scaricare l’ebook gratuito con la storia de “Il Gatto con gli Stivali” cliccando sul pulsate qui sotto.

La città dei gatti l’evento 2022

L’evento principale si terrà al Museo del fumetto di Milano, dove verranno esposti libri rari e fumetti, antichi e odierni sulla favola, come le illustrazioni di Dino Battaglia (“Il Gatto con gli Stivali” pubblicato in origine sul Corriere dei Piccoli nel 1975), Guido Crepax (“Valentina con gli stivali” del 1968) e Fabio Visintin (“Vita, amori, avventure veneziane di messer Gatto con gli stivali” del 2009). Il manifesto della mostra, che ritrae il Gatto con gli Stivali davanti al Castello Sforzesco di Milano, è opera di Luca Salvagno. L’inaugurazione della mostra è il 17 febbraio alle 18.30 e si potrà visitare dal martedì alla domenica dalle 14.00 alle 19.00 con ingresso gratuito (green pass obbligatorio). Tra le opere esposte 7 grafiche di Andy Warhol provenienti dalla collezione di Greencat e, raffigurano, nelle sue classiche variazioni di colore, 7 dei suoi 25 Siamesi tutti di nome Sam.

Potrete venire a trovarci al Museo, perché anche noi di MaremmaGatta esporremo il nostro micio Mastercat con tanto di stilosi stivali e, con l’occasione anche la nostra linea di prodotti esclusivi a tema gatto, accessori per la cucina e molte altre miciosità.
Nei giorni precedenti l’inaugurazione dell’evento, il gatto con gli stivali si farà trovare in giro nei luoghi più gattosi di Milano, librerie, catcaffè, musei e lo potrete incontrare di persona.
Tra i vari appuntamenti a Milano, che chiunque ami i gatti non dovrebbe perdere, ci saranno:

  • il “concerto in miao” di Enrico Ercole, musicologo, gattaro e collaboratore di Gatto Magazine;
  • i laboratori per bambini presso il Museo del Fumetto;
  • una serie di aperitivi solidali presso il Crazy Cat Cafè di via Napo Torriani durante i quali alcuni fumettisti milanesi racconteranno il loro lavoro e… il loro rapporto con i gatti;
  • proiezioni di pellicole con protagonista il Gatto con gli stivali presso la sala di cinematografica dell’ospedale di Niguarda;
  • proiezione del film “La vita elettrica di Louis Wain” alla quale seguirà un incontro sulla “Gatto Terapia”;
  • 7gatti 7 vite: sette donne ci racconteranno il rapporto con i loro gatti;
  • Premio Urban Cat Anna Magnani sabato 19: un ringraziamento simbolico che premia le associazioni che si impegnano in favore dei nostri amici mici. A Milano il premio sarà assegnato al termine del Concerto in Miao, a Mondo Gatto Milano, mentre a Roma il premio sarà assegnato, sempre sabato 19 ma alle ore 11.00, all’Associazione Con Fido nel Cuore;
  • Per l’edizione 2022 al Museo dei Videogame di Roma (vigamus.com), dal 17 al 20 febbraio ci saranno una serie di eventi e incontri dedicati i gatti nei videogame.

    Ci saranno anche incontri con associazioni per discutere della situazione dei mici di Milano. Tutti gli eventi saranno trasmessi in streaming in Rete. Per non perdervi nulla potete seguire la pagina Facebook dedicata all’evento o collegarvi al sito web www.lacittadeigatti.it ed essere sempre aggiornati.

    Per chi fosse a Roma potrà partecipare a questi eventi:

  • Il museo del Videogame romano ospiterà una serie di eventi e incontri dedicati ai gatti nei videogame e la proiezione di “Puss in Boots”;
  • al Libraccio ci saranno incontri con autori, scrittori e fumettisti, per scoprire come i gatti abbiano conquistato la cultura e le librerie;
  • la compagnia teatrale Quattro Passi nel tempo organizzerà una serie di itinerari teatralizzati alla scoperta della Roma gattara, nei giorni 27 febbraio (ore 10,30-16), 6marzo (ore 16) e 13 marzo (ore 16). Per informazioni e prenotazione: 339 834 6689 (Michela). Parte della quota di iscrizione sarà devoluta ai Gatti della Piramide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.