Curiosità, Gatti

Cucciolo di gatto: maschio o femmina? Come scoprire il sesso

cucciolo di gatto maschio o femmina scoprire il sesso

Quanto è emozionante osservare una cucciolata di gattini appena nati? Con le loro piccole zampine e minuscole boccucce poppare felici? Sappiamo subito di amarli, quello che non riusciamo a capire invece è: “Qual è maschio e qual è femmina?

Ebbene sì, può essere difficile capire quale sia il sesso dei cuccioli, anche i più esperti possono far fatica. Esistono però alcuni indizi che potrete seguire e, una volta conosciuta la differenza tra i genitali dei maschietti e quelli delle micine, sarà molto più facile capire di chi si tratta.
Continuate a leggere questo articolo per scoprire come fare!

Ecco di cosa parleremo

Quando si può capire il sesso del cucciolo

Conoscere il sesso del vostro gatto è importante per differenti motivi: la scelta del nome, la decisione se sterilizzarlo o meno, come gestire al meglio la sua salute, alimentazione e comportamento. Se siete degli allevatori è possibile che vogliate conoscere il sesso di un gattino per fini riproduttivi.

Quando sono appena nati i cuccioli devono stare con mamma gatta e non essere toccati dagli uomini. Tanto è praticamente impossibile capire il sesso di un gattino appena nato, mettereste solo in difficoltà madre e i gattini inutilmente.

Se un gattino viene maneggiato troppo presto, la madre potrebbe non riconoscere più il suo odore, abbandonarlo e smettere del tutto di allattarlo. Non siate quindi troppo precipitosi! Il momento migliore per determinare il sesso di un cucciolo è intorno alle sei / otto settimane di età. In questo periodo le differenze anatomiche non ancora completamente sviluppate, possono iniziare ad essere visibili.

Sesso dei gatti alcuni indizi

Aspettando di poter osservare bene ogni gattino singolarmente, si possono seguire degli indizi legati alle caratteristiche fisiche per capire quale possa essere il suo sesso. Uno tra questi è il colore del pelo. Infatti, alcuni sono più comuni in determinati generi.

Quasi il 90% dei gatti tricolori: bianco, arancio e nero, è femmina; mentre è molto frequente che i soriani rossi siano maschi.

Anche i tratti del muso possono talvolta dare un’idea. I maschi maschi spesso, ma non sempre, hanno una forma più larga con la mascella più prominente. Ma come il colore della pelliccia, non sono metodi affidabili al 100%.

Come capire se un gattino è maschio o femmina

È possibile determinare il sesso di un gattino in diversi modi, ma il più ovvio consiste nell'osservare i suoi genitali guardando sotto la coda.
Lavatevi le mani e trovate un ambiente tranquillo. Posizionate il cucciolo su una superficie morbida e sollevate piano la codina per non farlo spaventare. Se avete un micetto “peperino” chiedere a qualcuno di accarezzarlo sulla testa per distrarlo durante il controllo. Ora osservate attentamente la zona sotto l’ano.

Se il gatto è una femmina vedrete come un punto esclamativo rovesciato. L'ano tondo si trova in alto e sotto c’è la fessura vaginale. Se il gatto è un maschio, si vedrà quello che assomiglia al segno di punteggiatura dei due punti. Due piccole protuberanze, i testicoli. Il sesso dei gattini maschi può essere complicato perché i loro genitali cambiano aspetto nel tempo. Nelle prime settimane di vita, l'aspetto più evidente è un'apertura rotonda nella pelliccia e nella pelle sotto l'ano. Man mano che il gattino maschio si sviluppa diventa più facile vedere e sentire i testicoli che crescono.

Consultare un Veterinario

Se non riusciste a capire il sesso del vostro gattino, portatelo dal veterinario. I professionisti sono in grado di identificare con precisione il sesso del vostro gatto e possono anche fornire consigli su come prendersene cura al meglio. Indipendentemente da tutto, per prevenire la sovrappopolazione felina e migliorare la qualità della vita dei nostri amici è sempre meglio scegliere, poi, la sterilizzazione.

Speriamo che il nostro articolo vi abbia dato indicazioni utili per aiutarvi a determinare il sesso del vostro nuovo amico peloso!

Fatto con amore

Patrizia & Gianni

Condividi le tue esperienze!

Commenta nel box sotto condividendo le tue esperienze, domande e curiosità!

Fatto con amore

Patrizia & Gianni

Condividi le tue esperienze!

Commenta nel box sotto condividendo le tue esperienze, domande e curiosità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *